BLUSUB
×
 x 

0

Ebbene si, spesso il detto "Chi più spende... meno spende" si dimostra utile e vero!

A volte si rischia di optare per soluzioni più economiche perché attratti dal prezzo apparentemente "ragionevole" e soprattutto dall'opportunità di avere tutto e subito.

Ma chiediamoci perché un prodotto costa meno di un altro... 

Facciamo un esempio semplicissimo: le bombole. 


Le bombole sono quei contenitori pesantissimi che ci carichiamo sulle spalle e che hanno la funzione di "contenere" l'aria (o la miscela) che respiriamo.

 

In particolar modo quelle in acciaio con il tempo si deteriorano all'interno, complici gli sbalzi di temperatura che generano condensa e la condensa a contatto con un acciaio di bassa qualità e soprattutto non trattato in modo idoneo tende appunto a deteriorarsi.


Quando intendiamo deterioramento, intendiamo ruggine.

 

Questa è la foto di ruggine trovata dentro una bombola...

 

Ma la ruggine non resta depositata nel fondo della bombola, ma è volatile e passa attraverso la rubinetteria della bombola, poi passa nel primo stadio, attraversa le fruste ed arriva al secondo stadio dell'erogatore...

A confronto, due filtri: uno arrugginito e uno nuovo... ed è solo 1 dei tanti pezzi di ricambio che vanno sostituiti per far funzionare correttamente l'erogatore, cioè il dispositivo che ci fornisce aria da respirare.

Se l'erogatore non è pulito, tutto questo, ce lo respiriamo e comunque ciò che "si risparmia" acquistando una bombola ad un prezzo troppo basso lo "paghiamo" in costi di manutenzione e pezzi di ricambio per gli erogatori.

Sei ancora sicuro che stai risparmiando?

×

TOP